Vetrina delle imprese per la Torino-Lione

La realizzazione della Torino-Lione rappresenta un momento assai importante per lo sviluppo infrastrutturale del nostro paese e per la crescita economica della provincia di Torino e del Piemonte.
In questi anni il Collegio Costruttori di Torino e l’Unione Industriale di Torino si sono sempre schierati a fianco della società promotrice dei lavori, hanno appoggiato tutte le iniziative favorevoli a quest’opera e hanno lavorato intensamente in tutte le sedi istituzionali competenti per fare in modo che l’avvio dell’opera potesse avere una ricaduta sul tessuto imprenditoriale locale.
Si è ottenuta una significativa articolazione del lavoro in 12 cantieri operativi, a loro volta suddivisi in 81 bandi di gara, di cui quasi 50 di lavori; si è cioè evitato l’accorpamento in un unico maxi lotto che non avrebbe consentito occasioni di lavoro alle nostre imprese.
L’evoluzione della vicenda Torino-Lione porta a ritenere di essere arrivati ad un fase assai importante: sono già state avviate gare significative in Francia, ne partiranno parecchie altre in Italia entro la fine del 2017.
Il diritto applicabile alle gare d’appalto, gestite da Telt, sarà quello francese, che prevede l’aggiudicazione di lavori con modalità notevolmente discrezionali basate sostanzialmente sul "curriculum" del concorrente interessato; le imprese dovranno certamente dimostrare adeguata solidità patrimoniale e finanziaria, idonee certificazioni (qualità, ambientale, sicurezza) e un elenco di lavori ed esperienze analoghe a quelle oggetto dei singoli appalti.
Nel rispetto della massima libertà di iniziativa imprenditoriale e considerando che verranno appaltati lavori di dimensioni significative ma comunque appetibili da diverse tipologie di imprese (ci saranno 19 appalti sotto i 5 milioni di euro, 8 tra 5 e 50 milioni di euro, 14 tra 5 e 500 milioni e 4 oltre i 500 milioni di euro), abbiamo deciso di creare la "Vetrina delle imprese per la Torino-Lione", che è accessibile ad operatori interessati, allo scopo di creare i presupposti per sinergie e iniziative imprenditoriali eventualmente congiunte.
La "Vetrina" racchiude i dati significativi inviatici dalle imprese interessate, relativi al profilo delle stesse, alle informazioni generali, alle attestazioni e certificazioni eventualmente possedute, alle principali categorie di attività, oltre ad eventuali ulteriori indicazioni forniteci dall’impresa stessa.
In tal modo gli operatori interessati potranno cercare, sulla base di semplici parametri di ricerca, soggetti idonei per partnership e collaborazioni utili per lo svolgimento delle opere e dei servizi afferenti questa fondamentale opera infrastrutturale.

Questa sezione è riservata alle Imprese associate al Collegio Costruttori Edili – Ance Torino ed all’Unione Industriale di Torino.

Se non ha ancora effettuato l'accesso può farlo inserendo il suo nome utente e la sua password e cliccando sul pulsante Accesso.

Accesso utente

Le Imprese associate all’Unione Industriale di Torino possono richiedere l’accesso inoltrando una richiesta a: impiantisti@ui.torino.it